Il cointestato del conto è propritario del conto?

Il cointestato del conto è propritario del conto?

È passata in modo silente l’ordinanza 21963 della Cassazione che può rivoluzionare i rapporti di conto. Bisogna fare attenzione alla cointestazione del conto corrente. Questa ordinanza infatti ha stabilito che il cointestatario può operare sul conto corrente, ma non è proprietario ossia non può appropriarsi dei soldi. È da sempre un classico che il genitore anziano cointesti il proprio conto con un figlio:  i problemi sorgono poi al momento della

Read More